PIRRO CAMPIONE ITALIANO PER LA 6° VOLTA, GRANDE FESTA A VALLELUNGA.

0
74

CAMPAGNARO DI ROMA 06-07 OTTOBRE 2018. – DUE GIORNI SONO SERVITI A MICHELE PIRRO PER PRENDERSI PER LA SESTA VOLTA IL TITOLO DI CAMPIONE ITALIANO.
L’ASSO DI SAN GIOVANNI ROTONDO HA DISPUTATO UN CAMPIONATO SEMPRE AL VERITCE, MA QUEST’ANNO IL SUO COMPAGNO DI SQUADRA MATTEO FERRARI, GLI HA FATTO SUDARE LA CONQUISTA DEL TITOLO FINO ALL’ULTIMA GARA.
TUTTAVIA L’ESPERIENZA DI UN PILOTA COME MICHELE HA AVUTO LA MEGLIO E GIA’ DURANTE LA GARA DI SABATO, DISPUTATASI SOTTO UN DILUVIO DI ACQUA, HA FATTO CAPIRE CHI FOSSE VERAMENTE IL PIU’ FORTE.
PIRRO E’ PARTITO FORTISSIMO E FIN DAI PRIMI GIRI HA DIMOSTRATO UN FEELING GRANDISSIMO CON LA SUA PANIGALE BICILINDRICA DEL TEAM BARNI, TANTO DA TAGLIARE IL TRAGUARDO CON OLTRE 17′ DI VANTAGGIO RISPETTO AL SECONDO.
LE CADUTE DI ZANETTI E FERRARI HANNO DIMOSTRATO LE DIFFICILI CONDIZIONI DELLA PISTA, MA IL NOSTRO MICHELE HA DATO DIMOSTRAZIONE DELLA SUA FORZA REGOLANDO I SUOI AVVERSARI CON UNA GARA FANTATICA.
IN GARA 2 SVOLTASI LA DOMENICA, IL SOLE HA FATTO CAPOLINO SUL CIRCUITO DI VALLELUNGA, E MICHELE HA FATTO DIVERTIRE IL PUBBLICO, INGAGGIANDO UN DUELLO PIENO DI SORPASSI CON VITALI SU BMW E CONQUISTANDO GARA E TITOLO PER LA GIOIA DEI SUOI TIFOSI ACCORSI IN GRAN NUMERO PRESSO IL CIRCUITO ROMANO.
ORA TOCCA ASPETTARE IL MESE DI NOVEMBRE PER VEDERE NUOVAMENTE MICHELE IN AZIONE SULLA MOTO GP, NEL GRAN PREMIO DI VALENCIA MA QUALORA IL SUO COMPAGNO DI TEAM JORGE LORENZO NON DOVESSE RECUPERARE DALL’INFORTUNIO PROCURATOSI NEL GP DI THAYLANDIA, AL NOSTRO MICHELE POTREBBERO TOCCARE GLI STRAORDINARI NELLE GARE DI PHILIP ISLAND (AUSTRALIA) E SEPANG (MALESIA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here