CIV 2020 SS 300: PALLADINO IN COSTANTE PROGRESSO …..DIEGO C’E’ ED IL TEAM Roc’n’Dea CREDE NEL TALENTO DEL RAGAZZO DI SAN GIOVANNI ROTONDO.

MUGELLO: Anche i pilotini del campionato Italiano categoria SS 300 hanno potuto riassaporare il gusto della pista e come i loro colleghi più grandi hanno dato vita ad un week end di gare entusiasmante.

La nostra attenzione era al 100% sul nostro campioncino Diego Palladino che i meccanici del team hanno simpaticamente soprannominato “ IL PALLA” chiaramente per via del cognome.

Diego correrà nella categoria SS 300 che ormai da 3 anni e’ presente anche nel programma gare del mondiale SBK e a detta di molti tecnici la categoria da dove si vedranno nascere i futuri campioni  che correranno nei campionati delle derivate di serie.

Allo stesso tempo parteciperà con la stessa moto e lo stesso team anche alla COPPA ITALIA, campionato all’interno del quale si svolge un trofeo che si chiama YAMAHA R3 CUP.

Il weekend del civ è stato un continuo progredire per il nostro Diego che dovrà vedersela con piloti che corrono già da diversi anni in questa categoria, con esperienza nello stesso campionato Italiano e per qualcuno anche con presenze e podi nel mondiale SS 300.

In griglia di partenza Diego partiva dalla 27° casella su un totale di 32 piloti con il tempo di 2.12.18 ma bisogna considerare la fase di apprendimento della nuova moto, della categoria e soprattutto la differenza di peso del mezzo rispetto a tutto ciò guidato fino ad ora…..

In gara 1 “IL PALLA” entra dentro molto carico ma purtroppo gli si impenna la moto in partenza e quindi e’ costretto a rincorrere ulteriormente gli avversari che purtroppo in partenza lo passano.

Una condotta di gara molto pulita ma in costante progresso porta Diego a riprendere i 2 gruppi di piloti che lo precedevano e questo e’ servito anche far emergere l’abilità del nostro campioncino che ha avuto ragione di molti avversari con i quali spalla a spalla si e’ dovuto confrontare arrivando a stampare un buonissimo 2.10.582  – tempo che ad inizio gara nessuno si aspettava potesse arrivare visto quello che era stato fatto in qualifica finendo la gara in 18° posizione.

In gara 2 il nostro “PALLA” ha ripetuto la stessa brutta partenza di gara 1 finendo addirittura ultimo dopo la prima staccata alla SAN DONATO, ma a quel punto ha spento la centralina del cervello e ha iniziato una gara tutto cuore e coraggio passando gli avversari uno dietro l’altro arrivando a fare il suo best lap in 2.09.522, mantenendo la stessa media nelle ultime 6 tornate e chiudendo la gara al 16° posto ad un passo dal primo punto del campionato.

Diego a fine gara e’ stato abbracciato da tutti come se avesse conquistato un podio e tutti i tecnici del team con ALEX DE ANGELIS in testa si sono dichiarati molto contenti per i progressi fatti dal “PALLA “ ……ORA CORAGGIO e testa bassa sul lavoro da svolgere in vista delle prossime gare….FORZA DIEGO.

Informazioni sull'autore

gigi -

Articoli correlati

Lascia un commento

obbligatorio*